Sistiana 2017

Il giorno 13 maggio 2017 si è svolta la prova selettiva di fotografia subacquea valida per le qualificazioni al Campionato Italiano di specialità che quest’anno si svolgerà alla fine di settembre ad Otranto, prova denominata II Trofeo Photo Sub Ghisleri e I Memorial Barbara Camassa.

Alla presenza di 19 concorrenti, tutti facenti parte del circuito FIPSAS della specialità, tra i più capaci a livello nazionale, il sottoscritto era l’unico atleta a rappresentare la BZ SUB. Purtroppo quella mattina non ero in condizioni psico fisiche ottimali, tanto è che dopo circa 20 minuti di permanenza in acqua decidevo di ritirarmi. Nonostante questo, essendo riuscito a scattare, comunque, alcune foto, decidevo di presentare in ogni caso le mie foto migliori, riuscendo così ad ottenere un punteggio che, per quanto basso, e tale da relegarmi all’ultimo posto in classifica, sia assoluta che relativa alle sole compatte, potrà darmi sicuramente una mano per la qualifica ai Campionati Nazionali.

Mi complimento con tutti gli atleti partecipanti, un grazie di cuore ai giudici, agli organizzatori della manifestazione ed agli sponsor.

Andrea Clementi

Trofeo Bolzano Sub 2017

Sabato 6 e Domenica 7 maggio si sono disputate a Riva d. Garda le due ormai consuete prove selettive di fotografia subacquea valide per le qualificazioni al campionato italiano che quest’anno si disputerà ad Otranto alla fine di settembre. Grazie alla preziosa collaborazione e disponibilità del Gruppo Sommozzatori Riva e naturalmente a tutto lo Staff Bolzano Sub è stato possibile organizzare queste due importanti ed uniche gare in acque dolci d’italia. Sempre presenti i noti e bravi fotografi subacquei del circuito FIPSAS come per esempio Bollettinari del club di Faenza, Frare del club di Lucca, Salzedo del club di Cosenza, Conti e Varesco di Riva, Tinti del club di Trieste, Scardino, Lado e Sergentini del club di Milano e tanti altri. Nonostante il meteo non proprio accogliente, la visibilità e la temperatura dell’acqua non delle migliori, è stato possibile anche grazie alla bravura degli atleti e alle ottime attrezzature disponibili, ottenere alcuni scatti unici e interessanti sia dal punto di vista tecnico che da quello biologico.

Complimenti a tutti gli atleti, un grazie di cuore ai giudici, agli organizzatori, agli sponsor e ai nostri mitici volontari

Franco Nones